edizione 2006 - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Guglielmo Marconi | Il Premio "Città di Sasso Marconi" | edizione 2006 - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

PREMIO CITTA' DI SASSO MARCONI 2006 

 

Comunicazione, sviluppo, cittadinanza

 

 

 

Vincitori e motivazioni

 

Premio Città di Sasso Marconi per una personalità distintasi nel settore della comunicazione

 

Luigi Ciotti

 

Luigi Ciotti, attraverso la trentennale attività del Gruppo Abele e le iniziative dell’Associazione Libera, ha affrontato i problemi della lotta ai traffici di droga, del recupero dalla tossicodipendenza e della denuncia dei poteri e dei patrimoni mafiosi, comunicando a migliaia di ragazzi nelle scuole e nelle periferie delle città il rifiuto della violenza e dell’omertà e lo sviluppo dei diritti e della democrazia. La passione e la forza della sua comunicazione, diffusa con tutte le tecnologie mediatiche ma soprattutto con il dialogo diretto, ha mantenuto la memoria delle vittime della mafia e consolidato forme nuove di partecipazione civile dei giovani a una cittadinanza consapevole.

 

 

Sezione 1 - Migliore progetto di comunicazione indirizzato ai giovani e agli adolescenti, con particolare attenzione al mezzo radiofonico.

 

Trasmissione Crapapelata - Radio Popolare

 

Trasmissione Crapapelata - Radio Popolare (nel suo trentennale). Trasmissione radiofonica originale e inossidabile di Radio Popolare (emittente indipendente di storico impegno civile), esempio di produzione indirizzata ad un pubblico di giovani e giovanissimi che ha saputo nel tempo adattarsi ai mutamenti socio-culturali senza stravolgere il concept originale del programma. Nata nel 1981 la trasmissione rappresenta ancora oggi un punto di riferimento per la produzione radiofonica per i bambini e modello per esperienze su altre emittenti. Attraverso iniziative collaterali come concorsi, editoria a stampa, produzione musicale e feste a tema Crapapelata è un marchio di qualità per quanti hanno a cuore il benessere fisico e psicologico dei bambini e per vivere bene la città. Ritira il premio Daniela Bastianoni autrice e conduttrice di Crapapelata sin dalla prima puntata.

 

 

Sezione 2 - Premio per un giornalista o operatore della comunicazione del Sud del Mondo distintosi nella lotta per la promozione dei diritti umani, dello sviluppo, della democrazia attraverso i media.

 

Eyoum Ngangué

Eyoum Ngangué ha svolto attività di informazione nel proprio paese su temi legati alla corruzione e ai diritti umani in condizioni di scarsa libertà di informazione, utilizzando il mezzo del fumetto per superare le difficoltà poste dalle condizioni di scarsa alfabetizzazione. Attualmente, oltre a continuare a seguire gli avvenimenti africani, si occupa delle rotte clandestine dell’immigrazione e della condizione dei migranti nelle periferie e nei centri urbani in Francia, mostrando come il Sud del Mondo sia ormai parte della nostra quotidianità.

 

 

 

 

Premio "Calamaio" per l’innovazione dei linguaggi

 Bruno Bozzetto

Bruno Bozzetto. Per la grande abilità di comunicatore attraverso l’utilizzo di linguaggi e tecniche sempre aggiornate in grado di evidenziare il valore e l’immediatezza del messaggio. Con semplici tratti e produzioni idonee alle moderne piattaforme digitali i personaggi di Bruno Bozzetto mantengono negli anni un’interpretazione ironica e dissacrante di temi civili e sociali dell’attualità senza perdere l’originalità e la freschezza della creatività che lo ha reso famoso.

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1614 valutazioni)