Passi carrai - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

archivio notizie - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Passi carrai

 
Passi carrai

 

Nel 2018 è stato completato il censimento dei passi carrai dell'intero territorio comunale, completo di rilevazione metrica, rilevazione fotografica e individuazione dei legittimi proprietari. A questo punto può partire il servizio di riscossione anche per gli anni passati. L’Amministrazione comunale ha deciso di non applicare alcun interesse o sanzione per le quote non versate nel periodo di censimento, affidando il servizio di riscossione alla società specializzata Novares Spa che ha provveduto ad inviare ai cittadini interessati il calcolo di quanto dovuto.

 

Per chiarire tutti i dettagli nelle situazioni più complesse o verificare la vostra posizione, è stato inoltre attivato uno sportello informativo c/o il Municipio, aperto ogni lunedì e mercoledì SU APPUNTAMENTO contattando il n. 348-2308652

 

Ricordiamo che il Codice della Strada (all’Art. 22, richiamato nell'Art. 17bis del Regolamento COSAP) prevede che tutti i passi carrai, per essere in regola, debbano essere previamente autorizzati. La mancanza del titolo autorizzativo espone alle sanzioni pecuniarie previste dal succitato Art. 22 e alla mancata copertura assicurativa.

 

 

Attenzione! Non occorre compilare e presentare in Municipio alcun modulo di richiesta concessione. Una volta effettuato il pagamento, gli uffici comunali provvederanno ad emettere il provvedimento di concessione e a fornire gli appositi cartelli



 

Tipologie di Passo Carraio individuate dal censimento:

 

"A RUOLO", ovvero quelli muniti di autorizzazione da parte del Comune (e di apposito cartello) in regola con i pagamenti fino al 2013 compreso.
Ai proprietari è stato inviato a mezzo posta il preavviso di scadenza delle annualità 2014 (primo anno non pagato) e del 2018 (anno in corso) con due opzioni di pagamento: in un'unica rata con scadenza 31/12/2018, oppure in due rate con scadenza rispettivamente 31/12/2018 e 28/02/2019.

 

"NON A RASO", ovvero quelli sprovvisti di autorizzazione e per i quali non è mai stato effettuato alcun pagamento, ma che sono contraddistinti da una modifica del piano stradale (interruzione del marciapiede) o da qualunque tipo di manufatto utile a facilitare o permettere l'accesso dalla proprietà pubblica a quella privata e viceversa. 
Ai proprietari è stato inviato preavviso di scadenza delle annualità 2013 (primo anno non prescritto) e del 2018 (anno in corso); l'invio è avvenuto a mezzo Raccomandata A/R. E' possibile effettuare il pagamento in un'unica rata con scadenza 31/12/2018 oppure in due rate con scadenza rispettivamente 31/12/2018 e 28/02/2019.

 

"A RASO”. Si tratta di quelli sprovvisti di autorizzazione per i quali non è mai stato effettuato il pagamento ma che non sono contraddistinti da una modifica del piano stradale (interruzione del marciapiede) o da qualunque tipo di manufatto. Per questa tipologia si sta studiando idonea formula a norma di legge per regolarizzare la posizione contributiva e di Codice della Strada.



 

 

 

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (347 valutazioni)