Incendi boschivi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

archivio notizie - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Incendi boschivi

 
Incendi boschivi

 

La Regione Emilia-Romagna - Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, ha proclamato lo stato di ‘grave pericolosità per il rischio di incendi boschivi su tutto il territorio regionale.

Fino al 30 settembre occorre rispettare i divieti le disposizioni contenute nelle Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale. I divieti riguardano nello specifico l’accensione di fuochi - anche per la pulizia di erbacce infestanti, ‘stoppie’ delle colture agrarie e materiali di risulta dei lavori forestali - all’aperto in terreni, pascoli e aree coltivate. Nelle aree forestali non è inoltre consentito fumare né utilizzare strumenti che
producano fiamme, scintille o braci (come fornelli e barbecue).

Le uniche eccezioni al divieto generale di accensione dei fuochi sono rappresentate dalla possibilità di accendere piccoli fuochi per la cottura dei cibi - all’esterno delle aree forestali - nell’ambito dei campi scout, e all’interno delle aree private e cortilive.

Chi non rispetta i divieti e le prescrizioni stabilite, incorrerà nelle sanzioni stabilite dal Regolamento di Polizia Forestale (sono previsti provvedimenti di natura penale e sanzioni pecuniarie fino a 10.000 Euro; c’è inoltre la possibilità di dover risarcire i danni provocati dall’incendio)


Ricordiamo che i numeri da contattare per la segnalazione di incendi sono l’1515 (numero nazionale di pronto intervento dei Carabinieri Forestali) e il 115 (numero nazionale di pronto intervento dei Vigili del Fuoco). La telefonata è gratuita.


Per ulteriori informazioni:
https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/notizie-in-evidenza/incendi-boschivi-dal-30-giugno-al-30-settembre-attivata-la-fase-di-attenzione

 

 

 

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (522 valutazioni)