La scomparsa di Giuseppe Tomas - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

archivio notizie - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

La scomparsa di Giuseppe Tomas

 
La scomparsa di Giuseppe Tomas


Giuseppe Tomas, già Vice Sindaco, Assessore e Consigliere comunale di Sasso Marconi, ci ha lasciato il 5 febbraio.

Le esequie si terranno martedì 7 febbraio alle ore 12 nella chiesa parrocchiale di S. Pietro, a Sasso Marconi.

Il Sindaco Stefano Mazzetti ricorda così Giuseppe Tomas:



"Ho accolto con sgomento e profondo dolore la notizia dell’improvvisa scomparsa di Giuseppe Tomas. E come me, i colleghi della Giunta comunale, i dipendenti comunali e tutti coloro che nei tanti anni spesi da Giuseppe al servizio della nostra città, hanno avuto modo di conoscerlo e apprezzarne le capacità e le grandi qualità morali.


Senza mai recidere il forte legame affettivo con la natia Campania, Giuseppe ha trovato la sua “seconda casa” qui a Sasso Marconi dando un contributo prezioso alla crescita civile e democratica della nostra città.

Ha ricoperto importanti incarichi amministrativi (Vice Sindaco, Assessore, Consigliere comunale) con passione, competenza, profondo senso di responsabilità e innata rettitudine; con immutata passione ed eguale abnegazione è stato attivo tra le fila dell’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani Italiani (ricoprendo anche l’incarico di Presidente della sezione sassese) e ha poi rivolto il suo impegno a favore del Centro sociale “Casa dei Campi”.

 

E’ dunque nei campi della politica, dell’associazionismo e del volontariato che Giuseppe ha declinato il suo solido impegno civile, improntando sempre la propria attività alla ricerca del bene comune e sostenendo con convinzione e correttezza i valori in cui credeva (il rispetto del prossimo, la difesa della memoria, la tutela dei diritti insindacabili delle persone e dei lavoratori).

Questa è la lezione di vita che Giuseppe, grande esempio di integrità morale, schiettezza e umanità, lascia in eredità alla sua famiglia - cui rivolgo un affettuoso pensiero in questo momento di profonda tristezza -, a quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo e all’intera comunità cittadina, in particolare alle giovani generazioni.

 

E’ a persone come Giuseppe, che tutti noi dobbiamo qualcosa e che la nostra città deve riconoscenza e sincera gratitudine".

 

 

Stefano Mazzetti
Sindaco di Sasso Marconi



Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1624 valutazioni)