Frana Via Tignano - aggiornamenti - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

archivio notizie - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Frana Via Tignano - aggiornamenti

 


Il dissesto idrogeologico che interessa la via Tignano, interrompendola per circa 40 metri a causa di una frana, ha reso necessaria una progettazione approfondita e complessa.

I rilievi topografici e geologici sono stati particolarmente difficoltosi, soprattutto per poter accedere all’area in sicurezza e con le strumentazioni necessarie. La tipologia di intervento necessaria prevede un paramento in gabbioni, a strati sovrapposti di terreno granulare e rete metallica, alla base dei quali viene posto un pannello drenante per favorire lo scorrimento delle acque.

 

Il progetto, approvato dalla Giunta comunale il 23 novembre 2016, prevede 240 mq di barriera in gabbioni, alti 6 metri, riempiti con 2000 metri cubi di granulare. Questa modalità è compatibile anche con interventi successivi nel caso si dovessero ripresentare problemi di dissesto (che in questa zona sono purtroppo frequenti).

 

Entro la fine dell’anno è prevista la pubblicazione del bando di gara, ed entro marzo 2017 l’affidamento dei lavori. In assenza di ulteriori complicazioni meteorologiche o idro-geologiche, la fine dei lavori e la conseguente riapertura della strada è prevista durante l’estate.

 

L’importo finanziato per questo intervento ammonta a 240 mila Euro, di cui 200 mila messi a disposizione dall’Agenzia regionale di Protezione Civile e 40 mila sul bilancio comunale di Sasso Marconi.

 

Un ringraziamento particolare ai privati cittadini che hanno messo a disposizione i terreni per consentire gli interventi necessari a deviare la circolazione locale, e il meticoloso e prezioso lavoro del personale tecnico comunale alla luce delle complicazioni del Codice dei Contratti e della normativa Anac in e impositiva.

 


Sasso Marconi, 29 novembre 2016

 

 

 

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1156 valutazioni)