Svincolo ex-casello autostradale - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

archivio notizie - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Svincolo ex-casello autostradale

 
Svincolo ex-casello autostradale

 

Sono iniziati il 22 luglio i lavori di sistemazione dello svincolo situato nella zona dell’ex casello autostradale di Sasso Marconi. I lavori prevedono l’eliminazione della barriera in cemento che impediva ai veicoli provenienti da Vado/Cinque Cerri di proseguire sulla Nuova Porrettana in direzione Casalecchio, il rifacimento della pavimentazione stradale e il posizionamento di barriere guard-rail e di apposita segnaletica verticale e orizzontale.

I lavori sono a cura di Società Autostrade e si concluderanno nel giro di 10 giorni.

 


“Dopo anni di riunioni, dibattiti e confronti con i tecnici e dirigenti di Società Autostrade, del Ministero delle Infrastrutture e della Regione Emilia-Romagna, e a seguito dei nostri ripetuti solleciti - spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici di Sasso Marconi, Renzo Corti - è stato possibile arrivare a una soluzione condivisa in grado di risolvere l’annosa questione dello svincolo. Questi lavori consentiranno ad automobili e mezzi pesanti di proseguire lungo la Nuova Porrettana fino a Borgonuovo senza essere costretti ad uscire dallo svincolo e poi magari imboccare l’ex SS 64 Porrettana. A beneficiarne sarà la viabilità locale: confidiamo infatti nella progressiva diminuzione dei flussi di traffico nei centri abitati di Sasso Marconi, Pontecchio e Borgonuovo”.

 

 

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1407 valutazioni)