Utenze con rifiuti speciali e pericolosi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Tasse, imposte e altre entrate | IUC - IMPOSTA UNICA COMUNALE | TARI - Tassa dei rifiuti | Utenze con rifiuti speciali e pericolosi - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Utenze con rifiuti speciali o pericolosi

Nella determinazione della superficie tassabile delle utenze non domestiche non si tiene conto di quella parte di essa ove si formano, in via continuativa e prevalente, rifiuti speciali non assimilati e/o pericolosi, allo smaltimento dei quali sono tenuti a provvedere a proprie spese i produttori stessi, a condizione che ne dimostrino l’avvenuto trattamento in conformità alla normativa vigente.

Non sono, pertanto, soggette a tassa:

a) la parte di superficie dei locali e delle aree degli insediamenti industriali, artigianali, commerciali, di servizi e la parte di superficie dei locali e delle aree adibiti all’esercizio dell’impresa agricola sul fondo, e relative pertinenze, sulle quali si formano di regola rifiuti non assimilati a quelli urbani ai sensi delle disposizioni di legge in materia e sulla base del Regolamento del servizio di smaltimento dei rifiuti;

b) le superfici delle strutture sanitarie, anche veterinarie pubbliche e private adibite a: sale operatorie; stanze di medicazione e ambulatori medici; laboratori di analisi, di ricerca, di radiologia, di radioterapia, di riabilitazione e simili, i reparti e le sale di degenza che, su certificazione del direttore sanitario, ospitano pazienti affetti da malattie infettive;

 

Sono comunque assoggettati alla tassa:

  • gli uffici;

  • i magazzini, e locali ad uso deposito;

  • le cucine e i locali di ristorazione;

  • le sale di degenza che ospitano pazienti non affetti da malattie infettive;

  • le eventuali abitazioni;

  • le sale di aspetto;

  • i vani accessori dei predetti locali, diversi da quelli ai quali si rende applicabile l’esclusione della tassa.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)