Modalità di calcolo e decorrenza - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Tasse, imposte e altre entrate | IUC - IMPOSTA UNICA COMUNALE | TARI - Tassa dei rifiuti | Modalità di calcolo e decorrenza - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

MODALITà DI CALCOLO E DECORRENZA

Il dovuto TARI è calcolato moltiplicando la superficie netta calpestabile dell’immobile o la superficie utile dell’area scoperta (superficie tassabile) per la tariffa al metro quadro stabilita per le diverse tipologie di utenza, ed è commisurata ad anno solare. Le tariffe sono approvate ogni anno con apposita deliberazione del Consiglio Comunale. La superficie netta calpestabile degli immobili è misurata al filo interno dei muri, e di norma corrisponde all’80% della superficie catastale totale, escluse le aree scoperte, indicata sulla visura catastale.

All’ammontare ottenuto moltiplicando la superficie tassabile per la relativa tariffa viene sommata un’addizionale del 5% in favore della Città Metropolitana di Bologna a Titolo di tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente.

Ai fini del calcolo della TARI, l’inizio e la cessazione dell’occupazione o detenzione dei locali o aree scoperte producono effetti a decorrere dal primo giorno del bimestre solare successivo. Per esempio, nel caso dell’occupazione di un immobile che inizia il 20 maggio, il calcolo del dovuto TARI decorre dal 1° luglio. In base al medesimo principio, nel caso dell’occupazione di un immobile che cessa il 20 maggio, il contribuente è soggetto alla TARI fino al 30 giugno.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3 valutazioni)