Seppellimenti-Ricevimento salme - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

Servizi al Cittadino | Cimiteri | Seppellimenti-Ricevimento salme - COMUNE DI SASSO MARCONI (BO)

 

Ambito di competenza

servizi cimiteriali

SERVIZIO:

SEPPELLIMENTI / RICEVIMENTO SALME, RESTI, CENERI

Referente unico per questo tipo di attività è l’U.O. Servizi Sociali-Sanità, Resp.le Carla Coralli (051-843544) - operatore (051-843564).

L’accettazione di ogni funerale è imprescindibilmente condizionata dall’assenso dell’ufficio comunale preposto alle verifiche in merito al diritto di sepoltura e al luogo di sepoltura, ed a concordare l’orario di arrivo al cimitero, alla definizione dei diritti cimiteriali ed all’attivazione formale della Ditta appaltatrice.

 

 

Ambito di competenza

servizi cimiteriali 

SERVIZIO:

 

Chi è possibile seppellire presso i cimiteri comunali:

 

-  persona residente in vita nel territorio comunale;

-  persona deceduta nel territorio comunale (il luogo di decesso è indicato sul certificato di morte e/o permesso di seppellimento);

-  persona avente diritto al seppellimento in sepoltura privata ubicata in cimitero comunale e/o già titolare di concessione di posto sepolcrale;

-  persona non residente, per la quale sia verificato uno dei seguenti requisiti (art. 66 f) Regolamento comunale):

a)  coniuge, figlio o genitore sepolto presso cimiteri del territorio comunale o residenti nel Comune di Sasso Marconi;

b)  residenza per almeno 10 anni nel territorio comunale;

c)  personalità riconosciuta per meriti in campo scientifico-culturale-artistico e/o persona avente avuto altri legami espressamente  documentati previa autorizzazione specificatamente motivata rilasciata dal Sindaco o da un suo delegato.

 

Tipi di sepoltura nei cimiteri comunali:

 

Tumulazione: seppellimento in loculo o nicchia/ossario (se resti o urne di ceneri).

Inumazione: sepoltura in terra in fossa.

Dispersione ceneri: giardino delle rimembranze presso cimitero di San Lorenzo (Sasso Marconi capoluogo).

 

Dove è possibile seppellire:

 

Sul territori comunale sono in grado di ricevere salme i seguenti cimiteri (per informazioni sul tipo di sepoltura praticabile per ciascun cimitero fare riferimento all’U.O. Servizi Sociali-Sanità):

Badolo, Battedizzo, Iano, Lagune, Moglio, Mongardino, Pieve del Pino, Pontecchio Marconi, Rasiglio, San Leo, San Lorenzo (capoluogo), Scopeto, Vizzano.

Costi di seppellimento:

 

Per ogni attività cimiteriale devono essere corrisposti diritti cimiteriali, come quantificati ogni anno dall’Amministrazione.

La concessione di posto sepolcrale per tumulazione è a titolo oneroso.

(Per ulteriori informazioni a riguardo fare riferimento all’U.O. Servizi Sociali-Sanità).

Adempimenti necessari a seguito del decesso:

 

a) Prendere contatti con un’agenzia di onoranze funebri che provvederà, tra l’altro, all’acquisizione del permesso di seppellimento (competenza Ufficio Stato Civile del Comune di decesso) ed a contattare il competente ufficio comunale per gli accordi in merito all’arrivo del feretro in cimitero (vedi sotto per orari e modalità).

b) In caso di tumulazione i familiari dovranno presentarsi presso l’U.O. Sociali-Sanità per chiedere concessione di posto sepolcrale o, se la concessione è già acquisita, produrre contratto per consentire le verifiche del caso, prendere gli opportuni accordi anche in merito alla presenza di lapide già montata ritirare eventuale scheda tecnica per lapide e corrispondere i diritti cimiteriali.

c) In caso di inumazione è sufficiente il contatto con l’agenzia di onoranze funebri, tuttavia i familiari dovranno presentarsi presso l’Ufficio Servizi Social-Sanità per ritirare eventuale scheda tecnica per copritomba e corrispondere i diritti cimiteriali.

Come e quando  comunicare l’arrivo del feretro:

 

L’orario di arrivo del feretro deve essere sempre concordato con l’U.O. Servizi Sociali-Sanità con 24 ore di anticipo, telefonando al numero 051/843564 (U.O. Servizi Sociali-Sanità), nei seguenti orari:

Lunedì e Mercoledì: 8:30-13:00 / 15:00-18:00

Martedì-Giovedì-Venerdì: 8:30-13:00

Attenzione: Il Sabato e nei giorni festivi che precedono altra festività la segnalazione deve essere effettuata telefonando, dalle 9:00 alle 12:00 a.m., al seguente numero 3498586216, a cui risponderà operatore comunale in reperibilità.

I messaggi lasciati nelle segreterie telefoniche o nelle caselle vocali nei numeri sopra riportati o i fax trasmessi durante la chiusura degli uffici non si riterranno validi per l’attivazione delle procedure di accoglienza feretri e non saranno utili per la decorrenza del preavviso.

Quando è possibile seppellire:

 

Periodo invernale dall’01/10 al 31/03

Lunedì 14:30 - 16:30 / dal Martedì al Sabato 9:00 - 16:30.

Periodo estivo dall’01/04 al 30/09

Lunedì 14:30 - 19:00 / dal Martedì al Sabato 8:00 -19:00

Attenzione: Non si effettuano seppellimenti la Domenica (per l’intera giornata) - il Lunedì e in giorno feriale post festivo fino alle ore 14:30.

Che cosa comunicare per segnalare l’arrivo di un feretro:

 

-  nome e cognome del defunto, data e luogo di decesso, residenza in vita;

-  nominativo di un familiare referente, indirizzo e numero telefonico;

-  nominativo di un referente dell’agenzia di onoranze funebri e numero telefonico a cui sia reperibile durante il funerale;

-  cimitero individuato per la sepoltura;

-  giorno e ora di arrivo al cimitero;

-  tipo di sepoltura richiesta ed elementi identificativi del posto sepolcrale se già concesso.

 

Normativa di riferimento

D.P.R. 10 settembre 1990 n.285

L.R. 29 luglio 2004 n.19

Regolamento Comunale di polizia mortuaria e dei servizi funebri-cimiteriali

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3690 valutazioni)